Studenti in affitto e Covid: il recesso senza preavviso fa perdere la cauzione

Il quesito. Sono il papà di uno studente universitario fuori sede, il cui contratto di affitto – per volontà del locatore – risulta “a uso turistico”. Se mio figlio, a causa del protrarsi della chiusura delle facoltà in seguito al coronavirus (e quindi per grave e imprevedibile motivo), recede dal contratto d’affitto senza dare i tre mesi di preavviso, la cauzione resta al proprietario?

Consulta la risposta da a questo link: tratto da www.ilsole24ore.com